Qualità

Tutti i nostri prodotti sono realizzati rispettando degli standard qualitativamente elevati uniti alla flessibilità di realizzazione atti a garantirne la sicurezza e durabilità d’uso nel tempo.
 
Usiamo SOLO acciaio di alta qualità fornito da acciaierie certificate così da garantirne un elevato standard qualitativo.
 

Materia prima e trattamenti

Materia prima utilizzata per la produzione:

  • Utilizziamo l’acciaio da cementazione 20MnCr5 che tra gli acciai speciali unisce un’elevata durezza dello strato cementato ad un’eccellente tenacità del nucleo.

Trattamento termico:

  • Si effettua su ogni nostro prodotto il trattamento di  Carbocementazione con durezza 58-62 HRC, trattamento termochimico atto ad aumentare la durezza dell’acciaio.

Rivestimenti superficiali adottati:

  • Brunitura: colorazione mediante trattamento superficiale di un metallo praticata con vari metodi ed avente lo scopo di fornire una protezione contro l’ossidazione oltre che di migliorarne l’aspetto.
  • Niploy solo su richiesta del cliente: sistema di nichelatura chimica ad alto tenore di fosforo che permette di ottenere sulle superfici trattate un deposito uniforme, non poroso e altamente resistente alla corrosione ed all’usura. Il deposito che si origina dal trattamento Niploy Process garantisce, grazie alla struttura del riporto e alla presenza del fosforo, una elevata resistenza alla corrosione, rendendolo impiegabile in settori di applicazione quali quello farmaceutico e alimentare, in sostituzione dell’acciaio inox.

TUTTI i nostri mandrini sono cementati, bruniti con filetti e smussi eseguiti dopo il trattamento termico atto a conferire ai prodotti caratteristiche meccaniche e/o tecnologiche.

 

Controlli di produzione

Eseguiamo sul 100% della produzione la seguente serie di CONTROLLI METICOLOSI atti a garantire una elevata qualità e durabilità nel tempo:

  • Controllo certificato della conicità AT3 su tamponi pneumatici STOTZ (1,5 μm tolleranza del cono).
  • Controllo filetti e sedi cono morse/portapinza con tamponi MG Calibri permettono di verificare l’avvenuta filettatura e la qualità della stessa.
  • Controllo spettrometrico. Controllo fondamentale atto a verificare la presenza di eventuali cricche o fenditure all’interno del materiale lavorato.
  • La magnetizzazione. Processo eseguito per rendere magnetico il suddetto mandrino portautensili.
  • La bilanciatura è eseguita su bilanciatrici Haimer Tool Dynamic 2002. Solo dopo l’equilibratura d’alta precisione dei mandrini e degli utensili si ottiene il massimo dell’efficienza, infatti grazie l’equilibratura si hanno meno vibrazioni. Questo trattamento riduce l’usura del naso mandrino e dell’utensile, si riducono i tempi di fermo macchina e aumenta la sicurezza del processo.

Garanzia 100% Pagnoni Srl.